fbpx

Challah a quattro punte, il pane della tradizione ebraica

challah a 4 punte

La challah è un pane della tradizione ebraica, generalmente consumato durante le festività ebraiche e il sabato, in occasione dello Shabbat. È un pane soffice, realizzato con ingredienti semplici come farina, acqua, lievito, olio, uova e sale. Ciò che caratterizza la challah è la sua forma intrecciata, che può variare da tre a sei trecce; la challah, nella cultura ebraica, simboleggia unità, connessione e spiritualità.

Durante lo Shabbat, il pane viene benedetto e spezzato come segno di ringraziamento per la provvidenza divina e come gesto di condivisione e generosità verso gli altri.

Se ti piacerà questa ricetta, apprezzerai anche…

utensili da utilizzare per fare la challah

Come preparare la challah a 4 punte con i semi

Ingredienti

per due challah

1 kg di farina
300 ml di acqua tiepida
75 ml di olio di semi
1/2 bicchiere di zucchero
40 g di lievito di birra
1 uovo
1 cucchiaio di sale
semi di sesamo per la decorazione

Preparazione

1. sciogli il lievito con l’acqua tiepida, mettilo nella planetaria aggiungendo lo zucchero, l’uovo, l’olio, il sale e inizia a impastare
metti poco per volta la farina continuando a impastare, aggiungendo un pochino di acqua se l’impasto non si compatta per bene (circa 50 ml)

2. quando l’impasto sarà uniforme e non più appiccicoso, lascialo lievitare per un paio di ore in una ciotola coperta nel forno chiuso con la luce accesa

3. per avere 2 challah, dividi a questo punto l’impasto in 2 forme di uguale dimensione e ogni forma in 4, lavorando con le mani fino ad ottenere 4 rotoli

4. bagna con le mani 2 dei 4 rotoli con dell’acqua e rigirali nei semi di sesamo

5. fissa ad un estremo i 4 capi e procedi come nel video (clicca qui)

6. metti in forno ventilato a 180 gradi per 25 minuti circa (dipende dal forno)

Conservazione

Di solito io la taglio a fette, metto in un sacchettino per alimenti e metto nel congelatore. Al mattino estraggo dal congelatore il numero di fette che mi occorre e metto a scongelare nel tostapane. Io ho il tostapane della Cuisinart con la funzione defrost (clicca qui per acquistarlo su Amazon), comodissimo!

Mangia bene senza seguire una dieta

Scarica il Piano Nutrizionale