fbpx
Colazioni

Come fare la granola

granola

Cos’è la granola

Madame Granola è un mix di fiocchi di avena, frutta secca e semi di vario tipo, agglomerati insieme con del liquido (olio, miele, sciroppo d’acero) e tostati in forno. Si mangia solitamente al mattino a colazione con lo yogurt (o il porridge!); potete assaggiarla però anche sull’insalata, vi assicuro che è molto buona e sfiziosa. Anche come snack è perfetta.
Non esiste una ricetta standard: gli ingredienti principali della granola fatta in casa sono appunto l’avena e la frutta secca. Le quantità vanno personalizzate in base alle proprie esigenze alimentari e alle proprie preferenze.

La ricetta della granola

Ecco, dopo vari esperimenti,  la ricetta della (mia) granola home made:
– 100 gr di fiocchi di avena integrale
– 50 gr di frutta a guscui (mettete quella che più vi piace, io di solito mandorle e noci)
– 30 gr di semi (io di solito uso i semi di zucca, ma mettete i vostri preferiti)
– 15 gr di uvetta
– 2 cucchiai scarsi di olio di cocco (potete usare anche l’olio extra vergine di oliva)
– 1 cucchiaio di sciroppo d’acero (o miele)

Da questa ricetta base, arricchite (o sostituite gli ingredienti) in base ai gusti personali

Per una granola più cruch aggiungete 1 cucchiaio in più di miele. Potete anche aggiungere della frutta disidrata (io non la metto perchè di solito uso la frutta fresca).

granola_home made

Come si fa la granola

Non è un procedimento elaborato. Vi assicuro che, come la maggior parte delle ricette che leggete qui, è semplice e veloce.
Io di solito la preparo la domenica pomeriggio, oramai è un rituale: in meno di 1 ora la granola è pronta e avrete la cucina che profuma di sciroppo d’acero. Conservatela in un vasetto di vetro con il tappo e sarà buona per 15 giorni. Io qui ho messo ingredienti riferiti a 100 gr di granola, ma se la mangerà tutta la famiglia, raddoppiate le dosi, così per un po’ siete a posto.

Per quanto riguarda la cottura, dovrete testarla con il vostro forno. Il tempo per me è esattamente 23 minuti. Fate delle prove. Se dopo 23 minuti vedete che per i vostri gusti è troppo chiara, lasciatela qualche minuto in più (al massimo però 30 minuti).

Ha una sola controindicazione: crea dipendenza!

La granola di avena

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Preparazione: 10 minuti Cottura: 23 minuti

Ingredienti

  • 100 gr di fiocchi di avena integrale
  • 25 gr di nocciole
  • 25 gr di mandorle
  • 15 gr di semi di girasole
  • 15 gr di semi di zucca
  • 15 gr di uvetta
  • 2 cucchiai scarsi di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero

Preparazione

1

Scaldare il forno (ventilato) a 150 gradi

2

Mettere in una ciotola i cereali

3

Tagliare grossolanamente la frutta secca al coltello (io qui ho usato solo nocciole e mandorle) e aggiungerla all'avena

4

Aggiungere i semi

5

Mettere in un pentolino a fuoco bassissimo l'olio e lo sciroppo d'acero e girare velocemente per cercare di far amalgamare i liquidi (se usate il miele, aggiungete anche il miele). Potete anche girare velocemente a mano energicamente (se avete tanta forza e voglia!)

6

Versare l'olio+sciroppo d'acero sul mix di cereali & co. e girare per fare in modo che il composto sia inumidito

7

Travasare su una leccarda ricoperta da foglio di carta da forno

8

Mettere in forno

9

Dopo 10 minuti girare (importantissimo perchè così la cottura sarà uniforme, altrimenti la granola diventerà scura solo sopra)

10

Dopo 20 minuti girare ancora e aggiungere l'uvetta (e eventuale frutta disidratata) e far cuocere per altri 3 minuti

11

Spegnere il forno (totale cottura 23 minuti) e lasciare raffreddare la vostra granola nel forno