Primi piatti

Pasta al pesto di cavolo rosso

pasta al pesto di cavolo rosso

Mi piace giocare con i colori. Nei miei piatti cerco sempre di mettere fantasia e creatività. La prima volta che ho sperimentato questo pesto, mi sono sorpresa del risultato. Un pesto rosa/fuxia che rende la pasta molto attraente. Il cavolo rosso è un ortaggio tipico della stagione invernale e trovo che questa ricetta sia un modo alternativo per utilizzarlo.

Tutte le amiche che hanno assaggiato questa pasta al pesto di cavolo rosso e mandorle ne sono rimaste entusiate.

Provate, non è difficile: in pratica ho sostituito gli ingredienti principali del pesto alla genovese (basilico e pinoli) con il cavolo rosso e le mandorle.

Ingredienti della Pasta al pesto di cavolo rosso

(le quantità del pesto sono per circa 4 persone)

  • pasta
  • 130 gr cavolo rosso
  • 40 gr mandorle
  • cipolla rossa
  • 5 cucchiai di olio per il pesto + olio per il soffritto
  • pepe q.b.
  • semi di sesamo per decorare

Preparazione

In una padella con il fondo anti aderente, far soffriggere un poco di cipolla rossa con dell’olio. Aggiungere il cavolo rosso tagliato a fettine sottile (130 gr corrispondono a circa 1/4 di cavolo, ma dipende ovviamente dalla grandezza) e far cuocere per circa 3-4 minuti aggiungendo un po’ di pepe. Aggiungere se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura. Tagliare grossolanamente le mandorle. Mettere in un robot da cucina, il cavolo, le mandorle e l’olio extra vergine di oliva. Frullare fino a rendere il composto omogeneo, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere il pesto più cremoso.

Quando il pesto sarà pronto, rimetterlo nella padella. Prima di scolare la pasta, mettete da parte un bicchiere di acqua di cottura. Scolate la pasta e aggiungetela nella padella con il pesto. Amalgamate con cura e pazienza. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura per un effetto più cremoso. Decorate con semi di sesamo tostati.

Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche la pasta al pesto di avocado e la pasta con pesto di rucola e noci brasiliane

Pasta al pesto di cavolo rosso

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Porzioni: 2
Preparazione: 25 Cottura: 15

Ricetta vegana che vi metterà di buon umore

Ingredienti

  • pasta (quantità a piacere, circa 80 gr a persona)
  • 130 gr cavolo rosso
  • 40 gr mandorle
  • cipolla rossa q.b.
  • 5 cucchiai di olio per il pesto + olio per il soffritto
  • pepe q.b.
  • semi di sesamo per decorare

Preparazione

1

In una padella con il fondo anti aderente, far soffriggere un poco di cipolla rossa con dell'olio. Aggiungere il cavolo rosso tagliato a fettine sottile (130 gr corrispondono a circa 1/4 di cavolo, ma dipende ovviamente dalla grandezza) e far cuocere per circa 3-4 minuti aggiungendo un po' di pepe. Aggiungere se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura.

2

Tagliare grossolanamente le mandorle. Mettere in un robot da cucina, il cavolo, le mandorle e l'olio extra vergine di oliva. Frullare fino a rendere il composto omogeneo, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere il pesto più cremoso.

3

Quando il pesto sarà pronto, rimetterlo nella padella.

4

Prima di scolare la pasta, mettete da parte un bicchiere di acqua di cottura.

5

Scolate la pasta e aggiungetela nella padella con il pesto. Amalgamate con cura e pazienza. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura per un effetto più cremoso.

6

Decorate con semi di sesamo tostati.