fbpx

Quadrotti di ricotta, una colazione senza glutine

quadrotti di ricotta

I quadrotti di ricotta sono una ricetta perfetta per chi ha voglia di un dolce alternativo, ma non vuole complicarsi la vita con preparazioni lunghe e laboriose. Questa ricetta vi stupirà per quanto è semplice da fare.

Questa colazione senza glutine è pensata per chi non vuole rinunciare al dolcetto dopo cena e per chi vuole variare la colazione al mattino. I quadrotti si  conservano in frigorifero, quindi al mattino sarà sufficiente preparare un buon caffè o tè e la colazione è servita.

Questi quadrotti di ricotta hanno un sapore molto delicato, ho quindi preferito dare un tocco in più aromatizzando con la scorza di limone grattugiata; ho inoltre aggiunto le fragole, ma possono essere sostituite con lamponi o more, in base alle vostre preferenze e alla stagionalità.

In questo post (e nel video che ho pubblicato in fondo a questa pagina) troverete anche la preparazione della coulis di fragole con la quale ho decorato i quadrotti. In realtà questo passaggio, se volete semplificarvi la vita, può essere omesso. Potete quindi semplicemente aggiungere le fragole nell’impasto o addirittura eliminare del tutto la frutta e aggiungerla fresca al momento di mangiare i quadrotti (anche così sono ottimi!).

La ricetta dei quadrotti di ricotta senza glutine

INGREDIENTI

  • 450 g di ricotta
  • 2 uova
  • 70 g di zucchero
  • 70 g di amido di riso
  • scorza di un limone non trattato

topping  (facoltativo)

  • 12 fragole
  • 1 cucchiaio di amido di riso
  • 50 ml di acqua

PREPARAZIONE

  1. Con l’aiuto delle fruste elettriche montare le uova con lo zucchero e quando risulteranno spumose e omogenee, aggiungere la ricotta, l’amido di riso e la scorza grattugiata di un limone
  2. Versare il composto in una teglia ricoperta di carta da forno (io ho usato una teglia 24 x 24 cm)
  3. (facoltativo) Preparare la coulis di fragole frullando con il minipimer 8 fragole, l’acqua, l’amido di riso e quando avrete ottenuto un composto liquido e omogeneo, versatelo in un pentolino su fuoco medio e portate a ebollizione. Fate bollire qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno finchè il composto non si sarà solidificato un pochino
  4. (facoltativo) Fate raffreddare la coulis e con un cucchiao versate sopra lo strato di ricotta; immergete uno stecchino nella coulis e disegnate dei motivi a piacere (guardate il video in fondo alla pagina); tagliate le restanti fragole a metà e immergetele nel composto
  5. Mettete in forno ventilato a 170° per circa 40 minuti
  6. Sfornate, fate raffreddare e tagliare a quadrotti

Mangia bene senza seguire una dieta

Scarica il Piano Nutrizionale