fbpx

Savoiardi fatti in casa

savoiardi fatti in casa

La ricetta dei savoiardi fatti in casa

Mi sono messa in testa di preparare un tiramisu seguendo le linee del piano nutrizionale del dott. Marco Ciambotta
Come prima cosa sono andata al supermercato per cercare i savoiardi con i requisiti della regola dello zucchero del piano nutrizionale.
Ho letto le etichette di tutti i vari brand presenti sullo scaffale. 

Volete sapere una cosa (anzi due)?

  1. Finalmente ho capito come leggere le etichette, perchè prima, sarò sincera, leggevo solo gli ingredienti. Ora grazie alla guida del Dott. Ciambotta  ho imparato a leggere anche i valori nutrizionali. Eh si… lo zucchero c’è in ogni dove, anche dove nell’elenco sulle etichette  non compare.
  2. Non solo non ho trovato dei savoiardi con requisiti minimi accettabili, ma hanno tutti una quantità di zucchero per 100 g di prodotto che di solito io metto in una torta intera!

Non mi sono data per vinta e allora ho passato in rassegna anche i pavesini.

Spoiler: sono uscita dal supermercato senza nè gli uni nè gli altri.

Secondo voi ho abbandonato la questione? Certo che no… Ho pensato allora di fare in casa i savoiardi. Ho fatto un giro nel web per capire se la preparazione poteva essere alla mia portata, sono andata su Amazon e ho comprato lo stampo in silicone per fare i savoiardi ed eccomi qui, con una ricetta semplice e un tiramisu spaziale!

La ricetta dei savoiardi con solo 10 g di zucchero

per uno stampo da 8 savoiardi (2/3 porzioni)

  • 2 uova
  • 40 g di farina 00
  • 20 g di fecola di patate
  • 10 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di lievito

Per la crema

  • 125 g di mascarpone (leggete l’etichetta per controllare i valori degli zuccheri)
  • 1 uovo
  • 7 g di zucchero
  • cacao amaro q.b. (io ho utilizzato il mio preferito, quello di Chokkino)
  • + caffè q.b. per inzuppare i savoiardi

tiramisu

Come preparare i savoiardi e il tiramisu

Per praparare i savoiardi ho montato gli albumi a neve ferma. Successivamente ho montato i tuori con lo zucchero fino a farli diventare una crema omogenea. Ho incorporato la farina, la fecola e il lievito setacciati e continuato a mescolare. Ho aggiunto gli albumi, avendo cura di uniformarli al resto del composto con delicatezza per non farli smontare. Ho versato il composto nello stampo in silicone (clicca qui per vedere quale ho comprato) e messo in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti.

Per preparare la crema invece ho montato gli albumi a neve, mescolato a parte il tuorlo con lo zucchero e incorporato successivamente il mascarpone e infine gli albumi.

Ho composto il tiramisu alternando strati di crema e savoiardi inzuppati nel caffè. Sulla crema ho spolverizzato il cacao in polvere di Chokkino (se volete fare acquisti sul sito di Chokkino, ricordate il codice sconto CRISULA).

Il dott. Marco Ciambotta sarà senz’altro fiero di me poichè questa ricetta è stata realizzata seguendo le linee guida del suo piano nutrizionale.

Piano Nutrizionale

Savoiardi fatti in casa

Porzioni: 2-3
Cottura: 30 minuti

Un tiramisu con pochissimo zucchero

Ingredienti

  • PER I SAVOIARDI
  • 2 uova
  • 40 g di farina 00
  • 20 g di fecola di patate
  • 10 g di zucchero a velo
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • PER LA CREMA
  • 125 g di mascarpone (leggete l’etichetta per controllare i valori degli zuccheri)
  • 1 uovo
  • 7 g di zucchero
  • cacao amaro q.b. (io ho utilizzato il mio preferito, quello di Chokkino)

Preparazione

1

Per praparare i savoiardi ho montato gli albumi a neve ferma. Successivamente ho montato i tuori con lo zucchero fino a farli diventare una crema omogenea. Ho incorporato la farina, la fecola e il lievito setacciati e continuato a mescolare. Ho aggiunto gli albumi, avendo cura di uniformarli al resto del composto con delicatezza per non farli smontare. Ho versato il composto nello stampo in silicone (clicca qui per vedere quale ho comprato) e messo in forno ventilato a 180° per circa 30 minuti.

2

Per preparare la crema invece ho montato gli albumi a neve, mescolato a parte il tuorlo con lo zucchero e incorporato successivamente il mascarpone e infine gli albumi.

3

Ho composto il tiramisu alternando strati di crema e savoiardi. Sulla crema ho spolverizzato il cacao in polvere.

Mangia bene senza seguire una dieta

Scarica il Piano Nutrizionale